rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Carinola

Minacce e violenza privata, finisce incubo per ex poliziotto

Era stato accusato da un suo concittadino: la decisione del giudice

Ex poliziotto della Squadra mobile di Napoli assolto dall'accusa di violenza privata e minaccia. Finisce l'incubo di Vito Mancini, 62enne di Carinola, che era stato denunciato da un suo concittadino per aver "impedito di far misurare ad un tecnico di fiducia un fondo di sua proprietà". Il dibattimento si è svolto dinanzi al giudice Alessandra Cesare del tribunale di Santa Maria Capua Vetere. La difesa è riuscita a smontare l'accusa evidenziando che il racconto della persona offesa era motivato dall'astio che aveva con l'imputato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce e violenza privata, finisce incubo per ex poliziotto

CasertaNews è in caricamento