menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I migranti bloccano la strada coi mobili delle case dove sono ospitati

Un altro pomeriggio di alta tensione nell'agro aversano

Ancora un giorno di tensione per i migranti nell’agro aversano. Oggi pomeriggio una trentina di stranieri hanno occupato via Volturno a Villa Literno per protestare contro le condizioni in cui sono costretti a vivere nella struttura gestita da una cooperativa della provincia di Avellino. E per dare ancora maggior forza alla loro protesta, i migranti hanno pensato di bloccare la strada coi mobili che vi erano nelle case dove sono ospitati. Sul posto sono giunti i carabinieri di Casal di Principe che sono riusciti a sedare la protesta ed hanno provveduto ad identificare i manifestanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il violento impatto poi le fiamme, bilancio pesante: morto e feriti

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano in 24 ore ma ci sono 5 vittime

  • Cronaca

    Pizzo all'imprenditore, 2 arresti. "I soldi per Zagaria e 'ndrangheta"

  • Incidenti stradali

    Pasquale e Chiara tornano a casa dopo la tragedia in Toscana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento