Maxi incendio nel capannone, in fiamme plastiche e rifiuti | VIDEO

Le fiamme hanno distrutto l'area di stoccaggio della Be.Ma di Villa Literno

L'incendio alla Be.Ma di Villa Literno

Un maxi incendio è divampato verso le 23 di mercoledì sera a Villa Literno, all’interno dello stabilimento della Be.Ma Ecology di via delle Dune. Le fiamme hanno avvolto e bruciato carte e plastica, l’azienda si occupa infatti di recupero imballaggi. Una nottata da incubo per i vigili del fuoco, intervenuti sul posto dal comando provinciale e dai distaccamenti di Aversa e Marcianise, che hanno operato tutta la notte per contenere il rogo.

L’aria in tutto l’agro aversano è diventata rapidamente irrespirabile, con migliaia di famiglie costrette a barricarsi in casa per non sentire l’orribile tanfo, dato che il fuoco ha invaso la parte di capannone dove erano stoccati i rifiuti.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

I caschi rossi solo questa mattina sono riusciti a domare le fiamme, restando però sul posto per ripulire la zona dai resti bruciati nel rogo. Ancora incertezza invece sulle cause dell’incendio: le ipotesi riguardano la possibilità di un guasto tecnico, da un malfunzionamento o, peggio, dalla mano dell’uomo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

Torna su
CasertaNews è in caricamento