Senza mascherine e beccati a violare il coprifuoco, multati 5 giovani

Il risultato dei controlli della polizia municipale di Santa Maria Capua Vetere

'Violano' il coprifuoco e si attardano in gruppetti in strada: multati dalla polizia municipale. È l'esito del sabato sera a Santa Maria Capua Vetere dove a seguito di serrati controlli alcuni giovanissimi sono stati ritrovati in zona Anfiteatro e Piazza Mazzini non rispettando il distanziamento sociale, l'utilizzo delle mascherine o si sono ritrovati a bivaccare dopo le 22. I servizi di controllo operati dalla polizia municipale sammaritana dalle 7 del mattino a mezzanotte coordinati con gli uomini del commissariato di Santa Maria Capua Vetere hanno assicurato un controllo capillare del territorio con il risultato di 5 contestazioni amministrative per gli imperterriti trasgressori.

La 'stretta' dei controlli degli agenti della polizia locale sammaritana ha avuto seguito in mattinata e proseguirà per tutte le festività natalizie. Gli agenti in via Napoli hanno sequestrato due veicoli (una Reault Megan ed una Fiat Punto) sprovvisti di assicurazione con i rispettivi conducenti provenienti da Aversa che sono stati sanzionati anche per le normative anticovid. Altre 4 sanzioni sono state comminate a cittadini provenienti dal napoletano in violazione delle disposizioni novermative volte a prevenire il contagio da Covid-19. Altre 10 contravvenzioni sono state elevate per violazione del codice della strada:assenza di revisione, mancanza di copertura assicurativa, assenza di documenti di circolazione o identificativi le contestazioni più gettonate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento