rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Cronaca Curti

Maresciallo trovato morto nel letto. "Sarai marinaio per sempre"

Prestava servizio presso la capitaneria di porto di Gioia Tauro: aveva appena 51 anni

"Amico mio ci mancherai, sei e sarai un marinaio per sempre". "Un ragazzo d'oro, come pochi. Non doveva andare così". Centinaia di messaggi di cordoglio, di tristezza mista a rabbia per la notizia della scomparsa di Pasquale Merola, 51 anni di Curti. Una tragedia assurda che si è consumata nella giornata di ieri: l'uomo, che lavorava nella caserma della capitaneria di porto a Gioia Tauro, all'orario di lavoro non si è presentato regolarmente, come faceva ormai da anni con la solita precisione. Questo ha subito fatto scattare l'allarme, i colleghi sono andati a cercarlo e lo hanno trovato privo di vita nel proprio letto. Inutili i soccorsi, i medici hanno potuto solamente constatare il decesso. In terra calabrese Merola prestava servizio come maresciallo. "Era una persona perbene, educata, silenziosa, sempre disponibile, molto conosciuto in paese", è il ricordo su 'Ciò che vedi in città - Curti'. Merola lascia una moglie e una figlia di 11 anni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maresciallo trovato morto nel letto. "Sarai marinaio per sempre"

CasertaNews è in caricamento