Il mondo del giornalismo piange Carlo Desgro

Si è spento a 76 anni, domani i funerali. Il cordoglio anche della Casertana

Il giornalista Carlo Desgro

Il mondo del giornalismo casertano piange la scomparsa di Carlo Desgro. Si è spento a 76 anni salutando la moglie Angela, i figli Vincenzo e Carlo Junior, e tutti coloro che lo hanno voluto bene. Sono previsti per domani (4 ottobre) alle 9.30 i funerali con la salma che muoverà dall'abitazione del giornalista fino alla chiesa Santissimo Nome di Maria a Puccianello dove alle 9.45 è prevista la santa messa. 

Desgro nel 1980 diventa direttore responsabile del primo settimanale sportivo di Caserta e provicia, il Matese Sport. Poi nel 1985, fonda come editore Caserta Sport che poi diventa Caserta Newz e poi il Giornale di Caserta che nel 2000 viene ceduto al gruppo Teleluna di Pasquale Piccirillo. Nel 2010 riacquista dal tribunale la testata Il Giornale di Caserta che diventa on line. 

E' stato anche corrispondente per il 'Mattino', 'Il Tempo', 'La Gazzetta del Mezzogiorno', 'Il Corriere dello Sport' e il 'Giornale di Sicilia'.

Lo ha salutato anche la Casertana con un messaggio sui social: "Caserta piange la scomparsa di una delle firme storiche del giornalismo. Ci ha lasciati Carlo Desgro, maestro e punto di riferimento per molti. Ha raccontato le gesta della Casertana con passione, amore e grande professionalità. Un nome che resterà per sempre scolpito nella storia della nostra città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato il dj Joseph Capriati: il padre arrestato per tentato omicidio

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Joseph Capriati operato in ospedale. Ricostruita la lite in casa col padre

  • Caserta in ansia per Joseph Capriati, il dj più famoso da Ibiza agli Usa

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento