Colpito dal treno in transito sui binari

Terrore in stazione: è un 50enne

E’ vivo per miracolo il 50enne che sabato pomeriggio è stato investito dal treno Napoli-Benevento in transito alla stazione ferroviaria di Caserta. L’uomo, un clochard che ‘vive’ nel Capoluogo di Terra di Lavoro, è stato colpito dal treno in corsa ed è rimasto ferito all’anca solo grazie alla prontezza del macchinista che è riuscito a frenare in tempo. Il ferito è stato soccorso da medici ed infermieri del 118 e portato al Pronto soccorso dell’azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. Non è escluso che possa trattarsi di un tentato suicidio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento