Investita dal treno in corsa: muore una donna | FOTO

La tragedia nel pomeriggio. Circolazione bloccata

I soccorsi giunti alla stazione di Recale

Un altro investimento sui binari della ferrovia a Recale, nei pressi della stazione.

Ma stavolta, a differenza di quanto avvenuto a febbraio con la ragazza di 25 anni rimasta ferita, l’incidente è finito in tragedia.

Una persona è deceduta, infatti, nel pomeriggio dopo essere stata travolta da un treno: non sono ancora chiari i dettagli dell’incidente che si è trasformato in dramma. 

incidente morta stazione recale-2

Il traffico ferroviario fra Caserta e Aversa (linea Napoli – Caserta, via Aversa). Si sta lavorando alla rimodulazione dei percorsi dei treni in transito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per liberare i binari si dovrà aspettare l'arrivo del magistrato della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • Una settimana tra pioggia ed afa: ecco le previsioni nel casertano

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Movida violenta a Caserta: 2 risse e 3 ragazzini feriti

  • Coronavirus, 26 nuovi casi certificati in 16 comuni casertani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento