Interdittiva antimafia per i centri diagnostici dei Cesaro

Il provvedimento emesso dalla prefettura di Napoli. I legali: "Impugneremo l'atto"

Il centro Igea dei Cesaro

Interdittiva antimafia per i centri diagnostici riconducibili alla famiglia Cesaro, in particolare ad Antimo Cesaro, fratello del senatore Luigi Cesaro, imprenditore con interessi nell'area a Nord di Napoli e nella zona dell'agro aversano. 

Tra le imprese destinatarie di ben 15 provvedimenti emessi dalla prefettura di Napoli figurano anche alcune società del gruppo Igea. Antimo Cesaro, insieme ai fratelli Aniello e Raffaele, è stato tra i destinatari di alcune misure cautelari emesse a fine giugno dal gip di Napoli su richiesta della DDA nell'ambito di un'inchiesta su presunte collusioni, a Sant'Antimo (città natale dei fratelli Cesaro), tra criminalità organizzata e politica. In quell'occasione venne anche chiesta, ma rigettata dal giudice, una misura cautelare per il parlamentare nei confronti del quale la Procura ipotizzava il concorso esterno in associazione mafiosa.

"Rimaniamo attoniti - ha commentato all'Ansa Fabio Gino Fulgeri che insieme con il penalista Claudio Botti difende l'imprenditore Antimo Cesaro - perché l'azienda è un'eccellenza sia in campo sanitario, per la qualità della strumentazione e per i servizi offerti, e non ha cointeressenze camorristiche, come era stato accertato dal gip quando ha rigettato la richiesta di sequestro. Ovviamente impugneremo davanti all'autorità amministrativa il provvedimento e confidiamo che la Prefettura voglia consentire l'esercizio provvisorio dell'azienda nella quale lavorano circa 70 famiglia, che rendono un servizio importante alla collettività".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • SPECIALE ELEZIONI Graziano trascina il Pd ad Aversa. De Cristofaro supera i 1900 voti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento