Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca San Pietro Infine

Domenica di fuoco e paura: in fiamme 3mila mq di vegetazione

Intervento tempestivo dei vigili del fuoco: danneggiati cavi dell'alta tensione e di linee telefoniche

Vegetazione in fiamme a ridosso della sede stradale: traffico in tilt. Cavi dell'alta tensione e di linee telefoniche danneggiate. È il risultato dell'incendio verificatosi verso le 15 a San Pietro Infine sulla SS6 diramazione via Casilina al km 2+500 dove sono stati divorati dalle fiamme alberi di ulivo e vegetazione a ridosso della carreggiata. In fiamme 3mila mq di vegetazione.

Il denso fumo nero e le fiamme notate dagli automobilisti hanno fatto scattare l'allarme. Allertato il 115 la squadra dei vigili del distaccamento di Teano ha provveduto alle operazioni di spegnimento. Nel rogo sono stati coinvolti cavi dell'alta tensione e linee telefoniche sottoposte poi alla riparazione del competente personale qualificato. Il denso fumo che ha invaso la carreggiata ha creato rallentamenti e pericoli per la viabilità. Presenti anche i carabinieri della compagnia di Sessa Aurunca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica di fuoco e paura: in fiamme 3mila mq di vegetazione

CasertaNews è in caricamento