rotate-mobile
Cronaca Cesa

Scoppi e fiamme alte, la notte di paura alla Sud Gas. Si indaga sull'incendio

Il rogo in un locale che fortunatamente non ospitava bombole. Allarme rientra dopo evacuazione residenti

Si indaga sull'origine del rogo all'interno della ex Sud Gas di Cesa, deflagrato nella serata di sabato e che ha portato all'evacuazione della zona nel timore di scoppi. La zona interessata dall'incendio, fortunatamente, non ospitava bombole e quindi non ci sono state conseguenze peggiori. 

Dalle prime informazioni apprese dall'amministrazione comunale, e trasmesse ai vigili del fuoco e alle forze dell'ordine intervenute sul posto, si sarebbero sentiti scoppi oltre alla presenza di fiamme alte. L'intervento dei vigili del Fuoco ha consentito di mettere la situazione al riparo ed in una condizione di sicurezza, per consentire a carabinieri e polizia, pure presenti, di effettuare tutti gli accertamenti del caso. Sono anche immediatamente intervenuti sul posto i dirigenti dell'impianto ed i vari responsabili, che hanno offerto tutta la collaborazione possibile.

Sul posto anche i volontari della protezione civile che hanno provveduto ad evacuare i residenti. Fortunatamente la situazione è rientrata nel giro di qualche ora con le persone che sono potute rientrare in casa dopo lo spavento. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppi e fiamme alte, la notte di paura alla Sud Gas. Si indaga sull'incendio

CasertaNews è in caricamento