Rifiuti in fiamme alle porte del Capoluogo | FOTO

L'incendio nelle campagne nei pressi del Cetac a Caserta

L'incendio nelle campagne alle porte di Caserta

Un pennacchio di fumo nero ed un forte odore di plastica bruciata. Continuano incessanti i roghi estivi a Caserta. Stavolta teatro dell'ennesimo incendio di sterpaglie frammiste a rifiuti è il Capoluogo con le fiamme che sono divampate in un terreno nei pressi del Cetac, tra viale Lincoln e viale della Libertà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il rogo è stato segnalato da alcuni lettori con i residenti che sono costretti a barricarsi in casa per non respirare il fumo tossico.  Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno provveduto a spegnere l'incendio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Coronavirus, 318 nuovi casi nel casertano: positivo il 20% dei tamponi

  • “Scuole riaperte da mercoledì”, ma De Luca spegne l’entusiasmo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento