Rifiuti in fiamme a due passi dall'ex hotel centrale dello spaccio | FOTO

Il rogo divampato sulla Domiziana, a domare le fiamme i vigili del fuoco

L'intervento dei vigili del fuoco per domare le fiamme

In fiamme 300 metri quadri di canneti e rifiuti a Castel Volturno, con un’incendio scoppiato nella serata di venerdì sulla strada statale  Domiziana, nei pressi dell'ex hotel Zagarella, diventato ormai una nota piazza di spaccio.

A domare il rogo è intervenuta la squadra dei vigili del fuoco di Mondragone. I caschi rossi hanno messo in sicurezza le abitazioni presenti nel raggio d'azione dell'incendio. Giunta sul luogo anche una parte dell'amministrazione comunale con i consiglieri comunali Dario Napoletano e  Francesca Luongo.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento