Cronaca San Felice a Cancello

Provincia in fiamme, ancora due fronti del fuoco aperti

Superlavoro dei vigili del fuoco con oltre 60 unità e mezzi aerei impegnati

Uno degli interventi dei vigili del fuoco

Continuano senza sosta le azioni di spegnimento da parte dei Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Caserta dei numerosi incendi boschivi che stanno colpendo tutta la provincia Casertana. Sono oltre 60 le unità a terra, richiesti anche vari supporti aerei.

Solo questa mattina si è riuscito a spegnere l'incendio iniziato nella giornata di ieri verso le ore 15 e sviluppatosi sulla montagna che dalla cava Moccia arriva al santuario di San Michele, a Caserta. Attualmente le maggiori criticità sono segnalate sul colle Monticello tra i comuni di San Felice A Cancello e Santa Maria a Vico e nei comuni di Ailano, Presenzano , Conca della Campania e Mondragone. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provincia in fiamme, ancora due fronti del fuoco aperti

CasertaNews è in caricamento