Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Sant'Arpino

Spedizione punitiva per la fidanzatina contesa: ferito ragazzino

Durante la rissa nella villa comunale spunta un coltello: corsa in ospedale ad Aversa

Violenza inaudita nel casertano. La morte del 18enne Gennaro Leone non ha probabilmente insegnato niente perché un altro episodio gravissimo è capitato anche a Sant'Arpino, nell'agro aversano. U

n giovane, di appena 17 anni di Succivo, è stato accoltellato ad una gamba per una 'fidanzatina contesa'. In pratica il minorenne di Succivo aveva avuto una 'cotta' per una ragazzina che però sembrerebbe fosse già 'impegnata' con un altro ragazzo di Sant'Antimo.

Quindi dalla città napoletana è partita la spedizione 'punitiva' che ha avuto il suo epilogo nella villa comunale di Sant'Arpino: la gang è partita contro il 17enne ed è venuto fuori il coltello che ha colpito il giovane.

Immediata la richiesta di aiuto ai carabinieri con gli aggressori che hanno subito fatto perdere le loro tracce.

Ma è stato beccato poco dopo. Il ferito invece è stato portato d'urgenza in ospedale ad Aversa e dovrà restare 15 giorni sotto osservazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spedizione punitiva per la fidanzatina contesa: ferito ragazzino

CasertaNews è in caricamento