menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gelati "scaduti", finanza nel supermercato ma è tutto in regola

Nessuna anomalia riscontrata dalle fiamme gialle dopo il tam tam sui social: "Campagna consumo sostenibile dell'Algida"

Tanto tuonò che alla fine piovve. Blitz della guardia di finanza presso i supermercati Di Tella di Aversa dopo la segnalazione sulle scadenze 'taroccate' di alcuni gelati Algida. 

La foto dei gelati, recanti un'etichetta adesiva con la nuova data di scadenza (dicembre 2020 in luogo di giugno), ha fatto il giro della rete con il popolo dei social che si è letteralmente sollevato contro l'esercizio commerciale. Di qui il controllo della guardia di finanza che ha riscontrato l'assenza di anomalie.

E' stato lo stesso esercente a comunicare l'esito dei controlli. Secondo quanto emerso non si sarebbe trattato di una 'furbata' da parte dell'esercente ma di un'iniziativa contro lo spreco adottata dalla stessa Algida con il "rietichettamento delle referenze da parte del fornitore, in linea all'pperazione consumo sostenibile". I gelati sono arrivati così. "Continueremo a fare fede a qui valori - fanno sapere dal Gruppo Di Tella - che da sempre ci contraddistinguono, restando sempre a piena disposizione di tutti gli organi competenti che permettono il corretto esercizio della nostra professione". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Caterina Balivo torna in tv su Rai 1

  • social

    Blue Monday 2021, oggi è il giorno più triste dell'anno

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento