menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La porta d'ingresso scassinata dai ladri

La porta d'ingresso scassinata dai ladri

Ladri in azione nell'officina per la lavorazione di ferro e alluminio | FOTO

La rabbia del titolare: "Ci mancavano solamente i delinquenti in questo periodo di emergenza"

"Già stiamo vivendo un periodo di profonda crisi, ci mancavano solamente i ladri". C'è tanta rabbia nelle parole di un artigiano di Parete, titolare di un'impresa per la lavorazione di ferro e alluminio che stamattina (domenica 26 aprile) recandosi nell'officina ha trovato praticamente forzata la porta d'ingresso. Ha subito capito che qualcosa non quadrasse ed infatti una volta entrato nell'officina ha fatto l'amara scoperta. Alcuni malviventi nonostante il coronavirus e nonostante non si possa nemmeno uscire di casa sono riusciti ad entrare all'interno dell'edificio al confine con Giugliano in Campania portando via alcuni attrezzi del mestiere.

Ovviamente c'è tanta rabbia nelle parole del proprietario che ha denunciato l'accaduto alle forze dell'ordine che ora indagano per riuscire ad acciuffare questi delinquenti che non guardano in faccia nessuno e che non si fermano nemmeno col Covid-19.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Attrice casertana sbarca in Rai col 'Commissario Ricciardi' | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento