rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Santa Maria Capua Vetere / Viale del Consiglio D'Europa, 65

Beccato a 'ripulire' l'appartamento, inseguito e arrestato dalla polizia

L'uomo era in compagnia di altri due complici, che sono riusciti a scappare

Un 39enne di Santa Maria Capua Vetere è stato tratto in arresto dagli agenti della Polizia di Stato del locale commissariato, unitamente agli agenti di Bagnoli, per il reato di furto aggravato in appartamento nonché per inosservanza degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale. I poliziotti, durante l’attività di controllo del territorio, si sono portati in via Coriolano, dove era stato segnalato un furto.

Gli agenti hanno quindi notato tre persone col volto travisato, fuggite in diverse direzioni alla vista dei poliziotti. Quest’ultimi li hanno inseguiti riuscendo a bloccare il 39enne V.S., e a recuperare uno zaino all’interno del quale sono stati rinvenuti numerosi arnesi atti allo scasso.

Gli agenti hanno accertato che il 39enne, insieme ai suoi complici, si era introdotto in un appartamento, forzando la serratura della porta di accesso e disattivando il sistema di allarme sonoro. Il 39enne è stato arrestato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato a 'ripulire' l'appartamento, inseguito e arrestato dalla polizia

CasertaNews è in caricamento