menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Volturno fa paura, il sindaco chiude tutte le scuole

Ordinanza del primo cittadino anche per motivi di viabilità: "Bisogna contenere la mobilità cittadina"

Chiuse tutte le scuole di Capua. Nelle ultime ore infatti "si è verificata una diffusa inondazione sul territorio cittadino ad opera del Fiume Volturno, con notevoli ripercussioni sull'assetto viabilistico". E quindi il sindaco Luca Branco, con una ordinanza urgente ha disposto per oggi, 12 febbraio, la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado in conseguenza dell'innalzamento del fiume Volturno, che ha già fatto registrare esondazioni in molti punti; nella cittadina è stato deciso anche di chiudere alcune strade, considerate a rischio in caso di allagamenti.

A causa del maltempo e delle piogge torrenziali delle ultime ore il livello del corso d'acqua è salito fino ad oltre sette metri. Preoccupazione anche nei comuni limitrofi, tra cui Bellona e Pontelatone. A causa delle condizioni del fiume Volturno la Provincia di Caserta ha disposto anche la chiusura della strada provinciale 333, che collega Capua a Castel Volturno. Nel pomeriggio di ieri l'innalzamento del livello del fiume e le condizioni meteo critiche a Capua avevano portato, per motivi precauzionali, alla sospensione del traffico ferroviario tra Cassino e Caserta. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento