rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Castel Volturno

Si finge carabiniere e rapina gli automobilisti

Il 40enne è stato bloccato sulla Domiziana: aveva appena incassato 70 euro

Si finge carabiniere e rapina gli automobilisti: beccato dai poliziotti. È quanto accaduto a Castel Volturno dove un cittadino iraniano H. M. G. di 40 anni fingendosi carabiniere ha fermato degli automobilisti in transito sulla SS7 Bis facendosi consegnare 70 euro adducendo di fare delle verifiche per una indagine relativa alla spendita di banconote false. Una volta intascato il denaro si è dato alla fuga con la sua Ford station wagon.

Si è subito attivato il commissariato di Castel Volturno, guidato dal dirigente e vice Questore Pasquale Lamitella, con una volante ha intercettato e fermato il rapinatore all'altezza di Via Occidentale al km 31. L'uomo è stato deferito alla Procura di Santa Maria Capua Vetere per furto con destrezza e usurpazione di finanza pubblica. Dai primi riscontri dei poliziotti è emersa la 'serialità' del cittadino iraniano domiciliato a Castel Volturno in località Pescopagano.

Il 40 enne infatti per convincere le vittime di muniva di tesserino delle forze dell'ordine e si fingeva sempre un delegato dell'Arma che indagava sulla spendita di banconote false utilizzate per fantomatici acquisti di mobili o elettrodomestici. Coartando la buona fede delle vittime si impossessava del denaro. La somma illecitamente sottratta stavolta è stata consegnata agli aventi diritto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si finge carabiniere e rapina gli automobilisti

CasertaNews è in caricamento