Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Dragoni

Il figlio del vice sindaco positivo, lui si mette in quarantena nonostante il tampone negativo

Piucci spiega: "Per precauzione starò qualche altro giorno in isolamento"

Il figlio del vice sindaco di Dragoni positivo al coronavirus, mentre il delegato della giunta guidata da Silvio Lavornia è negativo come la moglie. A darne notizia è stato lo stesso Pierino Raffaele Piucci che ha voluto chiarire apertamente la situazione con un messaggio sui social network. “Comunico che mio figlio è risultato positivo al coronavirus ma fortunatamente sta bene e non ha alcun sintomo.  È stato subito posto in isolamento e per lui sono state attuate tutte le misure previste dai protocolli sanitari dell’Asl.  A seguito di tanto, nella mattinata di oggi, sia io che mia moglie e gli altri due figli, ci siamo sottoposti al tampone e siamo risultati negativi, per cui non ci sono problemi per chi è venuto a contatto con me e con noi negli ultimi giorni”.

Piucci, che è anche delegato alla forestazione alla Comunità Montana del Monte Maggiore, ha spiegato che “per precauzione, abbiamo deciso con la mia famiglia di porci in quarantena fiduciaria per qualche giorno. Sarò comunque a disposizione di tutti via telefono, per qualsiasi esigenza.  Invito tutti a fare attenzione e ad indossare la mascherina, igienizzare continuamente mani e luoghi (casa, ufficio) frequentati di solito e a mantenere il distanziamento fisico e sociale di almeno 1,5 metri dalle altre persone che incontriamo, restando a casa il più possibile ed uscendo il minimo indispensabile2. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il figlio del vice sindaco positivo, lui si mette in quarantena nonostante il tampone negativo

CasertaNews è in caricamento