Trasporta carico di rifiuti ma viene assolto

Accolta la tesi dell'avvocato: "Condotta irrilevante"!

Assolto Luigi C., 66enne di Castel Volturno imputato per attività di gestione di rifiuti non autorizzata. L’uomo, nell'agosto del 2016, effettuava senza la prescritta autorizzazione un'attività di raccolta e trasposto di rifiuti non pericolosi, nella specie 16 buste di grosse dimensioni che abbandonava in via Domiziana, all’angolo di via Vercelli a Castel Volturno. In sede dibattimentale è emerso, come argomentato dall’avvocato difensore Ferdinando Letizia, che il contenuto dei 16 sacchi di spazzatura era fogliame secco, una condotta quindi minima ed irrilevante tale da non configurare il reato ascritto. I giudici del Tribunale di Santa Maria Capua hanno quindi proteso per l'assoluzione di Luigi C. per tenuità del fatto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento