Cronaca

In pronto soccorso pieno di sangue e con una ferita al torace

Sabato sera choc alla clinica 'Pineta Grande': le forze dell'ordina provano a fare chiarezza sull'accaduto

Si reca al pronto soccorso sanguinante con una ferita lacero contusa al torace: è giallo sulla dinamica. E' successo nella tarda serata di sabato quando C. D. E., 34enne di Villa Literno ha varcato la soglia del Punto di Primo Soccorso della Clinica Pineta Grande di Castel Volturno con una sanguinolenta ferita al torace. La lesione però non ha reciso organi vitali e le condizioni di C. D. E. non sono gravi. Nebulosa è però la dinamica degli eventi. Il ferito ha riferito che l'aggressione subita è avvenuta a Villa Literno ma la stessa versione dei fatti resa si è rivelata discordante e frammentaria. Su questo puzzle di tasselli di incertezza indagano i carabinieri della stazione di Villa Literno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In pronto soccorso pieno di sangue e con una ferita al torace

CasertaNews è in caricamento