rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Roccamonfina

Evade ancora una volta dai domiciliari e il giudice lo spedisce in carcere

Scatta la revoca della misura cautelare, i carabinieri arrestano 63enne

Viola gli obblighi della detenzione domiciliare ed il giudice lo spedisce in carcere. È accaduto a Roccamonfina dove nella tarda serata di martedì i carabinieri della locale stazione hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall'ufficio del Tribunale di Sorveglianza di Napoli nei confronti di B. P. 63enne di Roccamonfina sottoposto a detenzione domiciliare per una precedente evasione e per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. A causa dell'ennesima violazione riscontrata è scattata la revoca della misura cautelare. Il 63enne è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade ancora una volta dai domiciliari e il giudice lo spedisce in carcere

CasertaNews è in caricamento