Tentata estorsione, preso uomo del clan Bidognetti

E' finito in carcere dopo la condanna

Un 24enne di Marano di Napoli, già noto alle forze dell'ordine e ritenuto dagli investigatori vicino al clan "Bidognetti", è stato arrestato dai carabinieri che hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Napoli. Dovrà scontare una pena di 4 anni e 11 mesi di reclusione per rapina e tentata estorsione aggravata da metodo e finalità mafiose commesse in concorso a Parete nell'ottobre del 2016. Il 24enne è stato portato nel centro penitenziario di Secondigliano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Pizzo e droga, 49 indagati. Ci sono un poliziotto ed Ivanhoe Schiavone

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Trovato morto in casa: è stato ucciso a coltellate

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

Torna su
CasertaNews è in caricamento