Tentata estorsione, preso uomo del clan Bidognetti

E' finito in carcere dopo la condanna

Un 24enne di Marano di Napoli, già noto alle forze dell'ordine e ritenuto dagli investigatori vicino al clan "Bidognetti", è stato arrestato dai carabinieri che hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Napoli. Dovrà scontare una pena di 4 anni e 11 mesi di reclusione per rapina e tentata estorsione aggravata da metodo e finalità mafiose commesse in concorso a Parete nell'ottobre del 2016. Il 24enne è stato portato nel centro penitenziario di Secondigliano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento temporale sul casertano: strade allagate. E' già caos | FOTO E VIDEO

  • Tra i rifiuti spunta una fattura: vigili urbani incastrano il "mago delle cantine" | FOTO

  • Addio Nando: una vita in musica spezzata da un atroce destino

  • Arrivano nel casertano per le vacanze ma sono positivi al coronavirus

  • Muore a 39 anni dopo il drammatico incidente mentre lavora

  • La fortuna bacia il casertano: vinti oltre 130mila al Lotto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento