Cade in casa e resta ferita: soccorsa dai pompieri, ma l'ambulanza non arriva | FOTO

La sanità al collasso: la donna costretta ad attendere per essere portata in ospedale

I vigili del fuoco in via Bosco a Caserta

Anziana cade in casa e resta a terra, con probabili fratture agli arti inferiori, per circa un'ora in attesa del 118. E' successo poco dopo le ore 17 a Caserta, in via Giuseppe Maria Bosco, dove una donna è scivolata nella propria abitazione in prossimità di un balcone e data l'età avanzata ha riportato una presumibile frattura agli arti inferiori. Le grida per i dolori lancinanti hanno attirato l'attenzione dei vicini che hanno allertato il 115.

La squadra dei vigili del fuoco di Caserta ha cercato di prestare un primo soccorso alla donna ma date le fratture è necessario l'intervento del personale sanitario. Dopo circa un'ora, l'anziana ferita è ancora in attesa dell'ambulanza tra urla di dolore e sconcerto dei soccorritori. Ennesimo esempio di sanità al collasso dove a farne le spese sono i cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento