rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Marcianise

Botti di Capodanno vietati: c'è l'ordinanza del sindaco

Sanzioni da 25 a 500 euro per chi fa esplodere petardi il 31 dicembre ed il 1 gennaio

Multe da 25 a 500 euro per chi fa esplodere fuochi d'artificio a Capodanno.

E' quanto ha disposto con una propria ordinanza il sindaco di Marcianise Antonello Velardi. Nel provvedimento del primo cittadino vengono spiegati i motivi di tale scelta. In primis il pericolo che i petardi, "spesso venduti abusivamente", possono procurare alle persone con possibili infortuni. In secondo luogo i botti possono provocare danni all'ambiente pubblico e privato, oltre a creare disorientamento e spavento negli animali domestici.

Infine l'esplosione dei fuochi artificiali produce un aumento del livello di polveri sottili. L'ordinanza del sindaco Velardi sarà valida dal 31 dicembre al primo gennaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botti di Capodanno vietati: c'è l'ordinanza del sindaco

CasertaNews è in caricamento