menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Enrico Russo durante le sue proteste

Enrico Russo durante le sue proteste

Dipendente comunale minacciato: “Un camorrista mi ha detto che mi avrebbe sparato”

La denuncia pubblica di Enrico Russo, molto conosciuto per le sue battaglie per le barriere architettoniche

"Mi ha detto di non passare più per via San Giuliano che mi avrebbe sparato". E' quanto ha denunciato pubblicamente il dipendente del Comune di Marcianise Enrico Russo, molto conosciuto in città per le sue battaglie contro per le barriere architettoniche che lo hanno spinto, in più occasioni, anche a bloccare il traffico, sedendosi al centro della carreggiata. Russo ha denunciato pubblicamente sui social di essere stato minacciato, domenica mattina, da una persona che lui sembra conoscere e che definisce "un camorrista di Puzzaniello".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento