rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Cronaca

Pali della segnaletica divelti e buche in strada, la denuncia dell'ex assessore I FOTO

L'affondo di Pasquale Napoletano sulle condizioni di degrado in cui versa la frazione San Leucio

Ancora problemi a San Leucio, frazione di Caserta. Dopo il raid vandalico avvenuto nella notte di Natale, in viale degli Antichi Platani (civico 7), ai danni di un cartello stradale della segnaletica verticale ritrovatosi letteralmente sradicato dal suolo, questa volta è la questione delle strade dissestate a venire nuovamente alla ribalta. A porre l'accento è l'ex assessore Pasquale Napoletano che ha denunciato le condizioni di degrado in cui versa la frazione.

Degrado a San Leucio

Pali della segnaletica divelti e buche sul manto stradale sono le questioni più scottanti e ancora irrisolte, nonostante da mesi ormai l'ex assessore di Caserta ha segnalato i disagi. Sotto scacco principalmente viale degli Antichi Platani, arteria di ingresso alla frazione. "Siamo speranzosi e fiduciosi", ha dichiarato Pasquale Napoletano dopo che il sindaco Carlo Marino nei giorni scorsi ha annunciato il rifacimento di strada, fogne e marciapiedi che interessano proprio viale degli Antichi Platani. Non sappiamo se il tono dell'ex assessore sia sarcastico o effettivamente fiducioso, certo è però che il degrado in quel di San Leucio è questione ormai nota da tempo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pali della segnaletica divelti e buche in strada, la denuncia dell'ex assessore I FOTO

CasertaNews è in caricamento