Un nuovo debito per il Comune: 100mila euro a Caprio

Spunta una fattura non pagata alla Flora Caserta

L'imprenditore Ubaldo Caprio

Un nuovo debito fuori bilancio che dovrà essere approvato dai consiglieri comunali di Caserta. Come certificato dalla delibera del commissario ad acta Immacolata Fedele del 4 aprile, il Comune dovrà pagare 100mila euro circa alla Flora Caserta scarl, la società dell’imprenditore Ubaldo Caprio, per il mancato pagamento di una fattura di circa 100mila euro che faceva riferimento alla gestione e manutenzione di giardini, parchi e verde attrezzato nel Capoluogo. L’imprenditore ha ottenuto anche un decreto ingiuntivo da parte del tribunale ed il Comune ha provato a trovare una soluzione in via bonaria, ma non si è riuscito a trovare un’intesa con l’imprenditore. Ora dunque il debito dovrà essere riconosciuto e successivamente liquidato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Muore a 49 anni col virus. La rabbia del sindaco: "Smettiamola di sottovalutare la situazione"

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

Torna su
CasertaNews è in caricamento