Botto tremendo e la paura, crolla palazzo storico | FOTO

Era già stata ordinata la demolizione, la causa del crollo potrebbero essere delle infiltrazioni d'acqua

Il palazzo crollato in corso Umberto a Gricignano di Aversa

Un boato nella notte, un palazzo d'epoca (il Palazzo Buonanno) semi distrutto e cumuli di macerie riversatisi in strada. E' stato questo il brusco risveglio dei cittadini di Gricignano d'Aversa residenti in Corso Umberto I e via Buonanno che letteralmente hanno visto franare un manufatto d'epoca disabitato sito al civico 35 verso il quale era già stata disposta la demolizione dal sindaco Vincenzo Santagata. Un tonfo sordo nel cuore della notte (erano le 2.45) di giovedì e la terra 'tremante' ha ingenerato il panico tra i residenti che hanno allertato i soccorsi.

La squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Aversa ha provveduto alla rimozione e messa in sicurezza delle restanti parti pericolanti giacché il cedimento strutturale ha interessato una parte dell'edificio vetusto, il secondo  piano con relativo sottotetto, il primo piano ed i muri perimetrali che si sono riversati all'angolo di corso Umberto I e via Buonanno. Il crollo si è verificato a causa delle infiltrazioni di acqua piovana dovute alle incessanti piogge di questi giorni.

Ciò ha creato un cedimento nel sottotetto del secondo piano dell'edificio d'epoca creato con travi in legno che per effetto domino ha innescato il cedimento del solaio del primo piano e dei muri perimetrali. Le macerie riversate in strada hanno occupato entrambe le sedi stradali e lungo Corso Umberto I anche l'ingresso di un cortile con numerose abitazioni. Accorsi sul luogo del crollo anche la polizia municipale per l'interdizione dell'area interessata dal cedimento strutturale, i carabinieri della compagnia di Marcianise, il sindaco Vincenzo Santagata ed il personale dell'ufficio tecnico comunale che ha demandato a tre mezzi di movimento terra appartenenti ad una ditta incaricata dal primo cittadino di Gricignano d'Aversa di provvedere alla rimozione. Sono ancora in fase di completamento le necessarie operazioni di ripristino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento