Il coronavirus fa breccia nella scuola, chiusura per 2 istituti

A Villa Literno positivi altri due studenti. A Parete contagiato compagno di classe di un altro paziente

Chiude la scuola media Cimarosa e l'Isis Volta ad Aversa, contagi in classe anche a Villa Literno e Parete. Il coronavirus ha fatto breccia nelle scuole della città normanna ed in quelle dell'agro aversano. 

Chiuse due scuole ad Aversa

Ad Aversa il primo cittadino Alfonso Golia ha disposto una sanificazione straordinaria della scuola media "Cimarosa" di via Riverso dove si è registrato il caso positivo di una docente. La scuola resterà chiusa il 7 ed 8 ottobre. Chiuso anche l'Isis "Volta" per operazioni di sanificazione (l'istituto tecnico riaprirà il 12 ottobre). Il primo cittadino ha annunciato che giovedì è in programma una riunione con i dirigenti scolastici e Asl per discutere dei protocolli e dei controlli affinché le lezioni continuino a svolgersi in sicurezza e in presenza. 

Due alunni positivi a Villa Literno

A Villa Literno, invece, il vicesindaco Valerio Di Fraia comunica due casi di positività tra gli studenti della scuola elementare Rodari e della scuola media Leonardo da Vinci. Oltre alla sanificazione è stata disposta "la quarantena di 14 giorni (dall’ultimo contatto) per insegnanti, compagni di classe e personale scolastico che abbia avuto contatti con loro". Lezioni sospese solo per le classi interessate dai contagi. 

Contagio in classe a Parete

Si allarga il contagio in una scuola media di Parete. E' risultato positivo anche un compagno di classe di un ragazzino la cui positività è stata riscontrata nei giorni scorsi. "A Parete i casi positivi sono 8", rivela il sindaco Gino Pellegrino. In serata è stata comunicata al primo cittadino la positività di un altro giovane concittadino ricoverato al Cardarelli per altri motivi di salute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento