Un nuovo positivo al Covid-19 nel casertano

L'annuncio del sindaco: "Abbiamo attivato tutti i protocolli, questo momento buio passerà"

Aumentano i contagi da coronavirus in provincia di Caserta. Un cittadino di Villa di Briano è risultato positivo al tampone. A renderlo noto è stato il sindaco Luigi Della Corte che ha affermato: "È una notizia inaspettata, ovviamente sono stati predisposti tutti i protocolli e sembra che il cittadino non abbia avuto contatti all'interno del paese. Vi chiedo di mantenere la calma, evitiamo allarmismi immotivati, ma allo stesso tempo vi invito ad alzare nuovamente il livello di attenzione: siate scrupolosi nell'utilizzo delle mascherine, disinfettanti per le mani. Questo momento buio passerà, se seguiamo alla lettera tutte le regole".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento