menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco chiude il parco giochi "Padre Lepre" dopo l'aumento dei contagi

Il sindaco chiude il parco giochi "Padre Lepre" dopo l'aumento dei contagi

Impennata di contagi in paese: 14 in soli due giorni. Il sindaco chiude il parco giochi

Si aggrava il bilancio dei positivi al Covid-19 ed Enzo Guida vuole evitare nuovi focolai: ora bisognerà decidere se chiudere anche il cimitero comunale

Aumentano rapidamente i contagi da coronavirus nel comune di Cesa. Secondo quanto segnalato dall'Asl e dai medici di base al sindaco Enzo Guida, ci sono 7 nuovi positivi al Covid-19. In appena due giorni dunque (giovedì 15 e venerdì 16 ottobre) vi è stato un incremento di ben 14 persone contagiate a Cesa. Lo ha fatto sapere il sindaco Guida che ha affermato: "E' un bilancio francamente preoccupante. Richiamiamo tutti ad un maggiore senso di responsabilità ed al rispetto delle regole".

Intanto questa mattina, dopo una rapida consultazione col Centro operativo comunale, il sindaco Enzo Guida ha deciso di chiudere il parco giochi "Padre Lepre" fino al 30 ottobre, proprio per evitare l'esplosione di nuovi focolai di contagio. Una decisione in linea con l'ultima ordinanza firmata dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che ha chiuso scuole e luoghi di ritrovo. 

"Resta da decidere ancora per il cimitero cittadino che posizione assumere in occasione delle festività dell’1 e 2 novembre - ha fatto sapere il sindaco Guida - Siamo indecisi se chiudere o consentire gli ingressi contingentati. Abbiamo avviato una riflessione, vogliamo confrontarci anche con gli altri Comuni e capire se ci saranno decisioni regionali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento