Cronaca Marcianise

Donna muore con il Covid, città piange terza vittima in 48 ore

L'annuncio del sindaco Velardi: "Non riesco a voltarmi dall'altra parte"

Tre vittime del coronavirus in 48 ore. L'ultima in ordine di tempo è una donna, mamma ed una moglie affettuosa, strappata all'affetto dei suoi cari dalla pandemia. Marcianise continua a pagare a caro prezzo la terza, funesta, ondata del Covid.

Lo ha reso noto il sindaco Antonello Velardi che sottolinea il dramma delle famiglie, di una comunità, che inevitabilmente stride "con l'idiozia di quelli che fanno finta di niente. Con chi continua a massacrarmi - ma me ne sono fatto una ragione - perché rivendica i propri diritti che sono giusti in assoluto ma poi ignora i doveri".

Velardi punta il dito anche contro gli altri sindaci del casertano che "si limitano agli inviti, alle pacche sulle spalle, che addirittura preferiscono la strada della polemica. I sindaci non vanno solo ai funerali, i sindaci agiscono e si assumono responsabilità! Non si sta accanto alle proprie comunità volgendo lo sguardo dall'altra parte".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna muore con il Covid, città piange terza vittima in 48 ore

CasertaNews è in caricamento