rotate-mobile
Cronaca Marcianise

Coronavirus, stretta sui controlli: in 19 rientrano dal Nord

In soli 3 giorni la polizia municipale ha controllato 224 persone e tutti gli esercizi commerciali

Il commissario straordinario del Comune di Marcianise, Michele Lastella, ha disposto ulteriori stringenti controlli sul territorio comunale finalizzati ad intercettare ed eventualmente sanzionare i cittadini che non rispettano i decreti governativi emanati per contenere la diffusione del contagio da coronavirus.

L’attività di controllo è consistita anche nella verifica della corretta applicazione delle norme da parte degli esercizi commerciali e di coloro che rientrano in città dalle regioni dell’Italia settentrionale. A tal fine, il comando della polizia municipale di Marcianise, dal 20 al 22 marzo ha controllato 224 persone, ritirato 211 autocertificazioni e controllato tutti gli esercizi commerciali presenti in città. Inoltre i caschi bianchi hanno provveduto all'acquisizione e all'inoltro all'Asl dei dati relativi alle 19 persone rientrate nel territorio comunale. 

I servizi proseguiranno nei prossimi giorni su costante e quotidiana disposizione dell’amministrazione comunale. Intanto il commissario Lastella ha rinnovato l’invito ad ottemperare alle prescrizioni nazionali e regionali facendo appello al senso di responsabilità di tutta la comunità in uno sforzo di collaborazione e rispetto per la salute propria e pubblica. "Un grande ringraziamento va anche alle altre forze di polizia - ha poi sottolineato Lastella - che nell’ultimo fine settimana hanno presidiato con proprie pattuglie il territorio comunale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, stretta sui controlli: in 19 rientrano dal Nord

CasertaNews è in caricamento