Torna dalle vacanze ed è positivo: primo caso in città

Fino ad oggi il coronavirus non aveva mai 'toccato' la comunità guidata dal sindaco Piscitelli

Il coronavirus raggiunge anche la cittadina di Cervino. Primo caso assoluto per il Comune guidato dal sindaco Gennaro Piscitelli: "Per dovere di informazione verso la cittadinanza informo che le Autorità Sanitarie mi hanno comunicato che nel nostro Comune è stato riscontrato un soggetto positivo al test Covid 19. Posso rassicurarvi che la persona è stata posta in quarantena dall' ASL e sono state attivate tutte le procedure previste per il caso", ha detto il sindaco.

Ad essere risultato positivo un giovane rientrato dalle vacanze: "E' asintomatico e le sue condizioni di salute sono buone. La sua famiglia - come prescrive il protocollo sanitario - è in isolamento domiciliare. E’ una notizia che non avremmo mai voluto dare e che ci carica di senso di responsabilità e rispetto delle regole. Invito tutti ad essere prudenti, soprattutto i nostri giovani, ad evitare assembramenti; evitare contatti ravvicinati significa evitare il contagio, lo stesso vale per l’uso delle mascherine, indossarle significa proteggersi. Saranno intensificati i controlli, ma sono certo che il senso di responsabilità che ha finora contraddistinto tutti voi, ci vedrà uniti contro la battaglia a questo virus che non è ancora terminata e la sua sconfitta dipende da ognuno di noi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento