Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Cresce trend dei contagi: 25 nuovi positivi tra bambini e ragazzi fino a 18 anni

Ecco i dati del report relativo alla settimana 26 aprile-2 maggio. Intanto il 32% dei cittadini ha già ricevuto la prima dose di vaccino

Torna ad aumentare, rispetto agli indici regionali, il trend dei contagi da coronavirus nella città di Santa Maria Capua Vetere. La conferma arriva dall'ultimo report diramato dal sistema Alert dell'Unità di Crisi della Campania, relativo alla settimana 26 aprile-2 maggio.

Secondo quanto comunicato dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Mirra, la percentuale di nuovi positivi sui tamponi effettuati si attesta all'11,61% (rispetto al 9,06% regionale) e il tasso di incidenza (che consiste nel rapporto tra nuovi positivi in 7 giorni con il numero di abitanti) è pari a 240,33 contro 203,06 regionale. 

Nella settimana 26 aprile-2 maggio sono stati 78 i nuovi casi riscontrati a Santa Maria Capua Vetere su un totale di 672 tamponi processati. A risultare positivi al virus sono stati i pazienti tra i 36 e i 49 anni (26), seguiti dai bambini e ragazzi fino a 18 anni (25). Sedici invece i contagiati tra gli over 50. 

Sul fronte vaccini, al 3 maggio risulta aver ricevuto la prima dose il 32% della popolazione residente. In totale le dosi somministrate sono 14.579, di cui 10.253 sono le prime dosi: dato che corrisponde al 32% in rapporto ai 32.455 residenti nel comune di Santa Maria Capua Vetere.

Contagi per fasce d'età 26 aprile-2 maggio

- 36 - 49 anni: 26 positivi

- 0 - 5 anni: 14 positivi

- 6 - 10 anni: 8 positivi

- 50 - 64 anni: 8 positivi

- 27 - 35 anni: 8 positivi

- 65 - 80 anni: 5 positivi

- 81 a salire: 3 positivi

- 19 - 26 anni: 3 positivi

- 11 - 13 anni: 2 positivi

- 14 - 18 anni: 1 positivo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cresce trend dei contagi: 25 nuovi positivi tra bambini e ragazzi fino a 18 anni

CasertaNews è in caricamento