menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, a Sant'Arpino due nuovi contagi. Il sindaco: "Ci sono anche 2 guariti"

L'Asl ha comunicato anche un tampone negativo, un'agenzia assicurativa dona le assicurazioni agli operatori comunali impegnati sul territorio

Solamente mercoledì il sesto caso accertato e oggi (venerdì 3 aprile) ecco che Sant'Arpino deve fare i conti con il settimo e con l'ottavo contagiato da Covid-19. Il maledetto virus ha colpito infatti 2 persone residenti nella città guidata dal sindaco Giuseppe Dell'Aversana che è stato avvisato dall'Asl della positività di due tamponi che portano così a 7 i contagiati anche se gli attivi sono 5 perché ci sono state anche due guarigioni. Solamente stamattina era arrivata la notizia di un tampone negativo subito seguita però dalla doccia fredda dei due nuovi contagiati.

Intanto continua anche la raccolta di beni di prima necessità col primo cittadino che ha voluto ringraziare tutti coloro che "lasciano nel carrello un poco della loro spesa". Dell'Aversana ha inoltre comunicato che un'agenzia assicurativa di Sant'Arpino ha "regalato agli operatori comunali (protezione Civile, Polizia Municipale, Fujenti, volontari) una copertura assicurativa per chi malauguratamente potrebbe ammalarsi di Covid-19. Un gesto stupendo che tranquillizza attraverso la copertura assicurativa, quelle persone che offrono le loro energie in questa emergenza".

E quindi, dopo anche le richieste dell'opposizione, saranno anche chiariti i criteri per l'accesso ai buoni spesa: "In giunta voteremo la delibera per i criteri necessari all'assegnazione dei buoni spesa. Avranno priorità, così come deciso dal governo nazionale, coloro che non beneficiano del reddito di cittadinanza, della REI, della Naspi, della mobilità o della cassa integrazione. La graduatoria verrà stilata attraverso l'attribuzione di punteggi ad ogni nucleo familiare. Avranno maggiori punteggi i nuclei familiari più numerosi, con minori e disabili, coloro che pagano affitto, le domande potranno essere inviate dopo la pubblicazione del bando. Non saranno dati soldi, ma "buoni" da spendere nei negozi aderenti". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento