Coronavirus, 544 nuovi casi in Campania: 68 nel casertano

Il bollettino dell'Unità di Crisi: il 7,2% dei tamponi è positivo

I tamponi positivi in Campania e nel casertano

Sono 544 i nuovi contagi in Campania. Lo rende noto l'Unità di Crisi della Regione nel suo report quotidiano di aggiornamento relativo all'emergenza coronavirus. 

Numeri altissimi in rapporto ai tamponi processati, 7504. In pratica il 7,2% dei test ha dato esito positivo. Si registra anche un deceduto con il totale delle vittime che sale a 469 mentre ci sono 177 guariti. A livello provinciale Napoli fa registrare 432 positivi seguita da Caserta con 68.

Attualmente in Campania ci sono 8343 positivi di cui 7771 in isolamento domiciliare, 52 ricoverati in terapia intensiva (su 99 posti disponibili) e 521 ricoverati con sintomi più lievi (su 663 posti disponibili). 

"Come programmato - riferisce l'Unità di Crisi - a questi posti letto disponibili si aggiungono, in caso di necessità, quelli della “Fase C” che prevede l'attivazione di 600 posti letto di degenza, 200 di sub-intensiva e 200 di terapia intensiva". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento