Bambina di 2 anni positiva al Covid-19

Sale a 5 il numero dei contagiati a Teano. Il sindaco D'Andrea: "Se i casi dovessero aumentare iniziamo a pensare ad un lockdown prima della riapertura delle scuole"

Arrivano cattive notizie da Teano sul fronte dei contagi da coronavirus. I positivi al Covid-19 salgono a quota 5: contagiata una bambina di soli due anni riconducibile al focolaio di Cremona. A renderlo noto è stato il sindaco Dino D'Andrea che ha spiegato: "I genitori della bambina risultano, per fortuna negativi; lei sta bene con sintomi da faringite e febbricola".

Intanto 75 tamponi eseguiti risultano tutti negativi. Nel pomeriggio di giovedì sono stati eseguiti dal Centro operativo comunale 47 kit rapidi, tutti negativi, tranne un kit positivo per Igm in attesa del tampone (domani mattina) ad un cittadino di ritorno da Milano (già guarito due mesi fa dal Covid con sospetto di re-infezione).

"Stavolta è dura, con i bambini e con persone alla seconda infezione - ha affermato il sindaco D'Andrea - Ma non dobbiamo avvilirci. Ho un incontro con il dipartimento di sanità della Regione al quale proporrò misure di screening più ampie con controlli a campione. Iniziamo a pensare, se i casi dovessero salire, ad un lockdown prima della riapertura delle scuole".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • L'abbandono, poi le lacrime e l'abbraccio: 'C'è Posta per Te' riunisce padre e figlio del casertano

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento