Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Casal di Principe

Un positivo ogni 146 abitanti e quel messaggio del sindaco che sembra un avvertimento

Dopo il primo cittadino di Cesa, anche quello di Casal di Principe sembra lanciare il pericolo della ‘zona rossa’

Un positivo ogni 146 abitanti ed un aumento dei contagi, nelle ultime tre settimane, del 150%. Sono i numeri della pandemia da coronavirus a Casal di Principe, messi nero su bianco dallo stesso sindaco Renato Natale che è sembrato quasi voler lanciare un messaggio ai suoi concittadini dopo che il presidente della Regione Vincenzo De Luca ha dichiarato la ‘zona rossa’ a Marcianise ed Orta di Atella: “Secondo il report dell'Asl attualmente i positivi al netto dei guariti sono 152 a Casal di Principe, uno ogni 146 abitanti” ha scritto su Facebook.

Numeri che, stando alle decisioni adottate nelle ultime ore, lasciano un po’ di preoccupazione e che sono monitorati costantemente dall’Asl di Caserta. Per ora non ci sono provvedimenti in via di definizioni, ma è chiaro il messaggio che ha voluto lanciare il sindaco Natale (anche lui colpito dal virus mentre si trovava in Lombardia dalla figlia e che ha trascorso 40 giorni tra ospedale ed isolamento). Un messaggio meno diretto di quello del sindaco di Cesa Enzo Guida che ha detto chiaramente come la sua comunità, visto l’aumento dei casi (sono 97 gli attuali positivi) rischia seriamente di diventare ‘zona rossa’.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un positivo ogni 146 abitanti e quel messaggio del sindaco che sembra un avvertimento

CasertaNews è in caricamento