Blitz interforze nella Terra dei Fuochi: sigilli a 2 aziende e oltre 132mila euro di multe

I 24 equipaggi scesi in campo hanno sequestrato anche 2000 mq di aree e denunciato 15 persone tra Caserta, Casagiove e Caivano

Il blitz interforze a Caserta, Casagiove e Caivano

Continuano le operazioni di controllo straordinario del territorio per contrastare il fenomeno delle illegalità nel ciclo dei rifiuti, secondo una pianificazione coordinata dalla Prefettura di Caserta e Napoli, su programmazione dell’incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi in Campania. L’Esercito, in collaborazione con le forze di polizia, ha effettuato diversi controlli straordinari del territorio, nei comuni di Caserta, Casagiove e Caivano. 

Controllate ben 8 attività imprenditoriali e commerciali, di cui due sequestrate e quattro multate. Identificate in totale 55 persone; di queste ben 15 sono state denunciate tra lavoratori irregolari e responsabili di illeciti ambientali. Nel corso dell'operazione interforze, inoltre, sono stati controllati 19 autoveicoli/autocarri, e per uno di essi è scattato il sequestro. Sigilli anche a circa 2000 mq di aree e oltre 132mila euro di sanzioni comminate per i reati di gestione e smaltimento illecito dei rifiuti e degli scarti di lavorazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'operazione di controllo straordinario ha visto in campo ben 24 equipaggi per un totale di 60 unità interforze appartenenti al raggruppamento Campania dell’Esercito (su base 21° Reggimento Genio Guastatori Caserta), alla polizia metropolitana di Napoli e provinciale di Caserta, ai carabinieri forestale di Napoli, al “Roan” della guardia di finanza di Napoli, alla guardia di finanza di Frattamaggiore e Caserta, alla polizia di Stato di Afragola e Caserta, ai carabinieri di Caivano e Caserta, alla polizia municipale Caivano e Caserta, all’Asl e all’Arpac di Caserta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento