Cronaca

Denunciato dalla moglie, commerciante assolto dopo 4 anni

Si conclude con una sentenza di innocenza l'odissea giudiziaria

Si conclude con un'assoluzione l'odissea giudiziaria in cui è rimasto coinvolto un commerciante di Castel Morrone. L'uomo, accusato di mancato versamento del mantenimento dopo la separazione, è stato assolto dal giudice Crisci del tribunale di Santa Maria Capua Vetere perché il fatto non sussiste.

Un'innocenza piena arrivata dopo 4 anni di angosce ed udienze in tribunale. Un vero e proprio vortice giudiziario cominciato dopo la denuncia della ex moglie che ha lamentato il mancato versamento dell'assegno. In realtà l'uomo, difeso dall'avvocato Isabella Casapulla, aveva sospeso l'erogazione dei soldi in favore della moglie versando direttamente il mantenimento su un conto che aveva intestato alla figlia, ormai divenuta maggiorenne ed alla quale non avrebbe mai fatto mancare nulla.

Circostanze emerse nel corso del dibattimento, con la difesa che ha prodotto copiosa documentazione bancaria mettendo in risalto il fatto che l'uomo ha sempre mantenuto la figlia. Per questo il giudice lo ha assolto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denunciato dalla moglie, commerciante assolto dopo 4 anni

CasertaNews è in caricamento