rotate-mobile
Cronaca Marcianise

Bambina ricoverata in ospedale per meningite, paura a scuola

L'alunna della elementare 'Aldo Moro' affetta da una forma non contagiosa

Tanta apprensione tra i genitori di Marcianise per il caso di meningite che ha colpito una bambina che frequenta la scuola elementare presso l’istituto Aldo Moro. L’alunna è stata ricoverata in ospedale, il tam tam creatosi già nella giornata di ieri sui social aveva creato un forte allarme ma per fortuna l’apprensione non sembra essere giustificata.

Come spiegato infatti dal sindaco Antonello Velardi, gli esami svolti dai medici hanno evidenziato come la bambina sia stata affetta da una forma di meningite non contagiosa. 

“Gli uffici preposti dell'Asl di Caserta stanno monitorando la situazione - ha spiegato il sindaco - e sono in costante contatto con me. Li ringrazio molto per la disponibilità. Altri esami saranno effettuati in queste ore, provvederò ovviamente a comunicarvi ogni novità. Non vi sono - e lo ripeto - rischi di contagio. Lo sottolineo anche a tutela del dirigente scolastico e degli insegnanti della scuola, presi d'assalto nelle ultime ore dai genitori degli altri alunni. La preoccupazione di costoro, alimentata da notizie o false o imprecise, è comprensibile ma non giustificabile. L'auspicio mio e di tutti è che la bambina ricoverata possa presto superare questa fase critica. È l'augurio che faccio a lei e ai suoi cari a nome di tutta Marcianise.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambina ricoverata in ospedale per meningite, paura a scuola

CasertaNews è in caricamento