rotate-mobile
Cronaca Lusciano

Colpo di pistola nella finestra dopo la festa di Capodanno

L'amara scoperta di un cittadino che denuncia: "Poteva finire in tragedia"

"Poteva finire in tragedia". E' lo sfogo di un cittadino di Lusciano che dopo i festeggiamenti per il Capodanno, una volta rientrato in casa, si è accorto che c'era un foro di proiettile in una delle sue finestre.

"Nel 2023 ancora a sparare con le pistole? Mi ritrovo con un buco nel vetro e nel muro di casa ma non ho trovato il bossolo. L'unica fortuna è che non eravamo in casa. Ma ci vogliamo civilizzare? Poteva finire in tragedia con 2 bimbi piccoli in casa", è l'amaro sfogo del cittadino che ha fatto l'amarissima scoperta.

Una pratica, quella di festeggiare il Capodanno con l'esplosione di colpi d'arma da fuoco, che non accenna a diminuire nonostante ogni anno siano proprio i proiettili a provocare i ferimenti più gravi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo di pistola nella finestra dopo la festa di Capodanno

CasertaNews è in caricamento