Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca San Cipriano d'Aversa

Estorsioni del gruppo Bidognetti, 44enne esce dal carcere

Simonetti ha ottenuto il riconoscimento della continuazione con un ulteriore sconto di pena

Ha lasciato il carcere di Voghera, dove si trovava ristretto, Giacomo Simonetti, 44 anni di San Cipriano d'Aversa, condannato nell'ambito dell'inchiesta sulle estorsioni del clan Bidognetti che ha visto coinvolte anche le figlie del boss dei Casalesi.

Simonetti aveva ottenuto già un forte sconto in appello (passando da 8 anni e 4 mesi del primo grado a 5 anni dell'Appello). Ora il magistrato di sorveglianza ha accolto l'istanza del difensore del 44enne, l'avvocato Mirella Baldascino, riconoscendo il vincolo della continuazione tra i reati commessi con un'ulteriore riduzione della pena. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estorsioni del gruppo Bidognetti, 44enne esce dal carcere

CasertaNews è in caricamento