Camorra e rifiuti: assolti due ex sindaci

Cade l'aggravante mafiosa e prescrizione degli altri reati per Brancaccio e Lettieri. L'ex primo cittadino di Gricignano assolto dall'accusa di concorso esterno

Andrea Lettieri ed Angelo Brancaccio

Assolti gli ex sindaci di Gricignano d'Aversa e Orta di Atella, Andrea Lettieri ed Angelo Brancaccio, per l'inchiesta sulla GMC, la società multiservizi che si occupava dell'appalto rifiuti a Gricignano d'Aversa ma anche in altri comuni, tra cui Orta di Atella, su cui si sarebbero conentrati gli interessi del clan dei Casalesi.

Per il collegio presieduto dal giudice Roberta Carotenuto, del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, l'aggravante mafiosa non è stata dimostrata nel corso del processo con il reato di turbativa d'asta che è stato dichiarato, quindi, prescritto. Inoltre Lettieri è stato assolto con formula piena dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. Accolte le tesi dei difensori dei due imputati gli avvocati Giuseppe Stellato e Raffaele Costanzo per Lettieri, Mario Griffo e Maurizio Abbate per Brancaccio), che avevano chiesto l'assoluzione per entrambi gli ex sindaci. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso della sua requisitoria il pm Alessandro D'Alessio aveva chiesto dodici anni per Lettieri ed 8 per Brancaccio. Secondo la ricostruzione degli inquirenti della Dda alla base della crazione della Gmc, la società che si occupava dell'appalto rifiuti a Gricignano d'Aversa ma anche in altri comuni come Orte di Atella ci sarebbero stati gli interessi del clan dei Casalesi. Brancaccio e Lettieri, secondo l'accusa, avrebbero tratto dalla società Multiservizi, a maggioranza pubblica, vantaggi economici e favori elettorali in cambio di affidamenti illegali.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse in Campania fino al 30 ottobre per il coronavirus

  • Coronavirus, 120 nuovi contagi ed un'altra vittima nel casertano

  • Nuovo record di contagi nel casertano: 135 casi in un giorno

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Doppiato il record di contagi: 284 casi e 2 decessi nel casertano

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento