Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Strade groviera, altre 4 cause contro il Comune di Caserta

Un automobilista chiede risarcimento per incidente provocato da cani randagi

Le buche di Caserta rischiano di costare ancora caro alle casse di Palazzo Castropignano.

Nelle ultime settimane sono state notificate al Comune altre cinque richieste di risarcimento danni e ben quattro di queste riguardano le disfunzioni del manto stradale. Stavolta, però, si è deciso di non affidare le cause all’avvocato dell’Ente bensì di farsi rappresentare da un esterno, il legale Vincenzo Pascarella per il quale saranno impegnati 3mila euro.

Le cause davanti al Giudice di Pace riguardano incidenti provocati da buche lungo via Paul Harris, via Ferrarecce, all’uscita della Variante Anas di San Leucio e nel parcheggio dell’azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano del Capoluogo. Un’altra causa, invece, è stata intentata da un automobilista per un incidente provocato da un branco di cani randagi in via De Cillis. In totale sono stati chiesti quasi 13mila euro di risarcimento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strade groviera, altre 4 cause contro il Comune di Caserta

CasertaNews è in caricamento