Picchia il cliente dopo lite sui lavori, assolto l'imprenditore Belforte

Evidenziate lacune nella versione della persona offesa. Processo a parti invertite ancora in corso

La lite si è verificata dopo i lavori

Un cognome "pesante" ed un'accusa di lesioni gravi. Si è concluso con l'assoluzione il processo a carico di Giuseppe Belforte, imprenditore di Marcianise incensurato, accusato di aver aggredito un suo cliente.

Belforte, imprenditore operante nel campo degli infissi e carpenteria metallica, aveva eseguito, per conto di un'impresa incaricata del restauro di un immobile a Gaeta, dei lavori in ferro ed alluminio. Il proprietario dell'immobile aveva lamentato delle difformità tra quanto eseguito e quanto da lui richiesto e, pertanto, unitamente al titolare della impresa committente, aveva chiesto un incontro con l'operatore marcianisano.

All’incontro, stando al racconto della persona offesa, la discussione sarebbe degenerata e Belforte lo avrebbe colpito tanto da procurargli lesioni guaribili in oltre 40 giorni. Una versione diametralmente opposta a quella dell'imprenditore che ha lamentato di essere stato lui vittima di aggressione denunciando il cliente (dopo una richiesta di archiviazione e l'opposizione da parte dei difensori il processo è stato incardinato ed è tuttora pendente). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei giorni scorsi l'assoluzione per Belforte. Il giudice ha accolto le tesi dei difensori, gli avvocati Salvatore Gionti e Romolo Vignola, che hanno evidenziato tutte le lacune di fatto e giuridiche della vicenda, ed assolto l'imprenditore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • “Scuole riaperte da mercoledì”, ma De Luca spegne l’entusiasmo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento